martedì 1 maggio 2012

Impianto fotovoltaico: il modo per combattere il caro bolletta

Installazione Cervinara - tetto a falda: SolarME 30

La bolletta classica e le voci di costo..
Sapete che in bolletta elettrica noi paghiamo solo per un po’ più della metà (59,5%), l'energia elettrica il resto sono..
  •  servizi di rete, ovvero le tariffe di trasporto, distribuzione e misura dell’energia elettrica, pari a circa il 14,0% della spesa totale;
  • oneri di sistema, previsti per legge sono pari a circa il 13,0% della spesa totale;
  • imposte nazionali, pari al 13,5% della spesa totale;
AEEG ha fotografato più nel dettaglio il costo delle varie componenti (non collegate con l’energia) presenti in bolletta, e svela:
  • regimi tariffari  speciali  per  la  società  Ferrovie  dello  Stato (componente  A4,  pari  a  circa l’1,37% degli oneri di sistema), pari ad una spesa di 1,15  euro/anno:
  • oneri per la messa in sicurezza del nucleare e compensazioni territoriali (componente A2 e MCT, pari a circa il 2,16% degli oneri di sistema), pari ad una spesa di 1,81 euro/anno;
  • compensazioni per le imprese elettriche minori (componente UC4, pari al 1,03% degli oneri di sistema), pari ad una spesa di 0,86 euro/anno; 
  • sostegno alla ricerca di sistema (A5 pari  a  circa  lo  0,38%  degli  oneri  di  sistema),  pari  ad  una  spesa  di 0,32 euro/anno;
  • copertura del bonus elettrico (componente As, a pari allo 0,23% degli oneri di sistema), con una spesa pari a 0,19 euro/anno:
  • promozione dell’efficienza energetica (componente  UC7 pari  al  2,29%  degli  oneri  di  sistema), con una spesa pari a 1,92 euro/anno.
  • incentivi alle fonti rinnovabili e assimilate (componente A3, pari a circa il 92,6% degli oneri di sistema), di questi,  l' 86,8% sono attribuibili alle fonti rinnovabili e per 10,2 euro/anno (il 13,2%) alle assimilate (impianti CIP6: inceneritori).
L’impianto fotovoltaico SolarME: un modo per combattere il caro bolletta!!
Richiedi un preventivo gratuito...New Impiantistica
Related Posts with Thumbnails